OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO: PER LA CORTE DI CASSAZIONE L’ONERE DI INTRODURRE LA MEDIAZIONE GRAVA SU PARTE OPPONENTE

La Cassazione afferma che nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo l’onere di introdurre la mediazione grava sull’opponente in quanto è la parte che ha interesse a introdurre e a coltivare il giudizio di merito.

allegato testo della sentenza Cass. 3.12.2015 n.24629

Condividi